“Per lavorare scelgo lo sport” a Genova lavori conclusi per il Salone degli Orientamenti

Giovedì, 15 Novembre 2018 16:48

Il Comitato Liguria Fitetrec-Ante presente al Salone degli orientamenti per rappresentare la realtà degli sport equestri in regione

Si è conclusa il 15 novembre l’edizione 2018 del Salone degli orientamenti che ha occupato tutta l’area del Porto Antico di Genova. Alla presenza del Ministro della P.I. Marco Bussetti, dall’amm. delegato della Coni Servizi Alberto Miglietta si è parlato anche del mondo Sportivo presentato,anche grazie alle varie Federazioni e Associazioni presenti, come un’occasione ed una vera opportunità di lavoro.

Sono intervenuti anche l’Assessore Regionale allo sport Ilaria Cavo, il Dirigente Territorio e Promozione dello Sport Cecilia D’Angelo, il Direttore della Scuola dello Sport Rossana Ciuffetti, la Responsabile  Strategia e Responsabilità Sociale Teresa Zompetti infine il Presidente Coni Liguria Antonio Micillo.

“Il nostro mondo regala l’opportunità di svolgere attività professionali all’interno o al servizio dello sport” ha spiegato l’ad Coni Servizi Alberto Miglietta –  Ultimamente si stanno affermando nuove figure lavorative nella comunicazione, nei social e, più in generale, nell’organizzazione delle manifestazioni: con l’introduzione della via dedicata allo Sport, in questa edizione di Orientamenti, dimostriamo concretamente che le attività sportive possono diventare concretamente un campo lavorativo”.  

Un fitto calendario con ben 34 incontri e momenti di avvicinamento per tutti i giovani che hanno preso parte all’evento e che hanno avuto la possibilità di entrare a contatto con l’ampio ventaglio delle professioni dello sport presenti sul territorio.

Il Comitato Liguria della Fitetrec-Ante capitanato da Monica Campione ha rappresentato la Federazione con un desk all’interno dello stand del CONI Liguria, attualmente sotto la presidenza di Antonio Micillo, per rappresentare tutte lo opportunità sportive ma anche formative della nostra Federazione; un piccolo comitato che sta crescendo velocemente lo dimostrano anche i numeri dei giovani e giovanissimi presenti alle varie gare organizzate in regione. Condividiamo infine il pensiero dell’ olimpionico di nuoto

Massimiliano Rosolino che riassume i grandi benefici dello sport ma anche l’opportunità di lavorare con lo stesso. “Se una persona cresce a contatto con lo sport non smette mai di sognare, di rinnovarsi, informarsi e collaudare il proprio spirito. Lo sport ti offre la lucidità giusta per affrontare la vita di tutti i giorni e, come accade in numerose esperienze, può rappresentare anche il futuro nel mondo del lavoro”.   

Posted by Romina R. Ufficio Stampa Fitterec-Ante