Nella Maremma Laziale L'EQUIRADUNO che unisce Francia e Italia

VT - Civitella Cesi
da Sabato, 28 Settembre 2019 a Domenica, 29 Settembre 2019

Non solo un viaggio a cavallo ci attende nel Lazio il 28 e 29 settembre, Turismo Equestre, Territorio, Biodiversità e molto altro ancora

L'Equiraduno Disorganizzato della Valle degli Etruschi 2019, evento promosso dal Comitato Regionale Lazio della Fitetrec-Ante per la promozione del turismo equestre della storia e della biodiversità equina è già giunto alla sua terza edizione.

Molte le novità di quest’anno che renderanno unico questo evento dai caratteri oramai internazionali, tra le tante il gemellaggio con il Parco dei CAVALIERI DELLA CAMARGUE. Questa iniziativa voluta e coccolata per anni da Franco Amadio unirà due territori che da anni per tradizioni e cultura hanno a cuore lo sviluppo del Turismo Equestre e della salvaguardia delle razze autoctone dei cavalli che da anni vengono allevati con passione ed amore nella Camargue e nella Maremma Laziale.

Oltre 30 i centri ippici e le associazioni coinvolte, 20 i comuni nella vasta area interessata per questa edizione, più di 400 i partecipanti provenienti da tutta Italia e dalla Francia che coloreranno i paesi coinvolti, ad attenderli 5 tappe organizzate tutte sotto la guida del Centro Ippico Asd San Giovenale Antiquitates, comitato organizzatore.

Con l’Equiraduno Disorganizzato scoprirai il territorio ancora incontaminato della maremma laziale; le sue tradizioni eno-gastronomiche, il turismo e la cultura saranno i temi del viaggio che sia di uno o più giorni, ogni binomio potrà partecipare anche solo alla giornata di domenica ove ci attende un momento di convivialità  nella pausa pranzo per festeggiare insieme anche agli amici francesi l’evento.

La Transumanza con i puledri organizzata dall’Associazione Amici del Cavallo Maremmano e Tolfetano di Blera farà da cornice a questo splendido evento che per questa edizione vede tra i suoi patrocini nomi illustri tra cui Fieracavalli, Coldiretti, Camera di Commercio di Viterbo.

“La presenza di questo appuntamento annuale – ci ricorda il Presidente Alessandro Silvestri – sta divenendo una tradizione che influenza positivamente tutte le attività ed i territori coinvolti oltre che darà luce all’allevamento delle razze equine autoctone quali il maremmano, il tolfetano ed il romano. Di fondamentale importanza è la volontà, da parte del Comitato Lazio, di mantenere vive le tradizioni nobili ed antiche del cavallo, che in terra laziale da sempre è stato vicino alle popolazioni nel lavoro in agricoltura e nell’allevamento del bestiame”.

Ed aggiunge “sono felice che sia proprio la regione che ho presieduto per anni ad aver lanciato questa splendida iniziativa, che proprio quest’anno si può fregiare del patrocinio della Fieracavalli di Verona, manifestazione di riferimento in Italia ed in Europa. Un’importante accordo è stato recentemente siglato con l’Ente Fiera, a conferma dell’ottimo lavoro svolto dalla nostra Federazione in particolar modo nel settore del Turismo Equestre”

Vi aspettiamo numerosi, per informazioni ed iscrizioni visita la pagina ufficiale:

VAI AL SITO

NB: Tutti gli eventi potrebbero essere annullati causa mal tempo

Posted by Romina R. Ufficio Stampa Fitetrec-Ante

Informazioni Aggiuntive

  • Provincia: VT
  • Comune: Civitella Cesi
  • Indirizzo: Civitella Cesi
  • Data di inizio gara: Sabato, 28 Settembre 2019
  • Data di fine gara: Domenica, 29 Settembre 2019
  • Disciplina: Turismo Equestre