TREC, non solo sport!

Mercoledì, 05 Giugno 2019 16:22

Buoni risultati per gli azzurri del TREC in trasferta dal 31 Maggio al 2 Giugno, a Brachfeld dal piccolo borgo agricolo al sud della Germania

Chi ben comincia è a metà dell’opera! Trasferta fortunata per gli azzurrini della squadra italiana Young Rider di TREC impegnati in Germania a Brachfeld per una gara internazionale di allenamento in vista del Campionato Europeo.

La prima giornata si apre con qualche difficoltà per i nostri atleti, capitanati dal tecnico triestino Alessio Sauroni, che devono fare i conti con i cavalli assegnati loro solo il giorno prima. La prima gara in programma come previsto da regolamento FITE è la POR (prova di orientamento e regolarità), il percorso non è particolarmente insidioso e tutti i nostri quattro atleti passano anche dall’ultimo controllo rientrando in classifica generale con buoni piazzamenti.

All’alba del nuovo giorno lo spirito di squadra prevale su tutto e durante la giornata arrivano buoni risultati a partire dalla prova PTV (prova su terreno vario), il laziale Luca Moschitti si aggiudica il terzo posto mentre l’emiliano Luca Ballardini conclude aggiudicandosi una meritatissima sesta posizione.

Alla fine delle due giornate di gare chiude all’ottavo posto in classifica generale Luca Moschitti con la sua Koriana, 13a posizione per Luca Ballardini su Kadix, a seguire il lombardo Mattia Tiranti alla sua prima trasferta internazionale e la laziale Roberta Massaccesi in sella a Titus.

Ma non è finita qui per i nostri atleti continuano i riconoscimenti oltre che dallo sport anche dai giudici internazionali per la passione, il rigore e la sportività con la quale il team azzurro ha affrontato ogni difficoltà.

“Nonostante i cavalli assegnati fossero completamente sconosciuti ai nostri Young Rider”, ricordiamo che il TREC è una disciplina che si basa principalmente sull’affiatamento del binomio oltre che sulla preparazione fisica e mentale, “i nostri ragazzi hanno saputo interpretarli tirando fuori il meglio dai quattro soggetti, tra cui un pony Fjord, non oltrepassando mai il limite delle loro possibilità tutelando prima del risultato il BENESSERE dei loro compagni di gara” dichiara al telefono dal Friuli Venezia Giulia il coach triestino Alessio Sauroni in un’intervista rilasciata ieri.

Si può definire un buon inizio stagione per i binomi italiani impegnati in questa trasferta tedesca, che anticipa quella definitiva di fine agosto che vedrà impegnati proprio su queste verdeggianti campagne gli azzurri del Team Young Rider che verranno selezionati per l’European Cup FITE di TREC!

Non ci resta che augurare buon lavoro a tutti, arrivederci ancora con il TREC a Motteggiana (Mn) il 29 e 30 Giugno per il Campionato Italiano e Trofeo delle Regioni riservato ai Giovanissimi.

Articoli precedenti

LINK Trec Giovanissimi

 

Posted by Romina R. Ufficio Stampa Fitetrec-Ante

Galleria immagini