MdL, tutti i risultati della Terza Tappa Mipaaft in terra di Sardegna

Lunedì, 15 Luglio 2019 22:50

Sardegna, I risultati della terza tappa del Cicuito Monta da Lavoro Tradizionale MIPAAFT

Il week end del 13-14 Luglio è andata in scena la Terza Tappa di Monta da Lavoro Tradizionale riservata ai "cavalli italiani" in concomitanza con la tappa sarda sempre di MdL nelle sue specialità, presso il Centro Equestre Taloro di Fonni.

Tra i numerosi binomi che si sono sfidati sui vari tracciati davanti al Giudice nazionale Federico Martini, i cavalieri sardi hanno dato prova di un buon livello tecnico.

Nelle due giornate di gara hanno partecipato più di 80 binomi impegnati nella tappa del Campionato Regionale Fitetrec-Ante della Sardegna tra cui 36 iscritti nelle cat. Juniores, Amatori e Debuttanti e più di 40 nelle cat. riservate ai più piccoli ovvero Pulcini e Avviamento.

La giornata di domenica ha decretato i vincitori della 3a Tappa Mipaaft di MdL alla quale, ricordiamo, possono partecipare solo cavalli iscritti ai libri genealogici delle razze italiane.

Ben 30 binomi suddivisi nelle varie categorie si sono contesi il montepremi sempre ricco messo in palio dal Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari, Forestali e del Turismo rappresentato nella tappa sarda dall’ Ispettore Tecnico incaricato Cesare Savoca, che ha potuto premiare non solo gli atleti ma anche gli sforzi degli allevatori locali che da sempre, in questa terra ricca di tradizioni equestri, si dedicano con passione alla selezioni di soggetti sportivi.

Podio assoluto nella cat. Amatori con 13 punti per Fabio Cadau su Red Crown che si aggiudica anche la medaglia di bronzo in sella alla sette anni italiana Tamara Bella, secondo gradino del podio per Mariolino Loddo su Scronnosu, quarto posto per Andrea Serra su Laerte Grigio.

Nella cat. riservata ai Cavalli Italiani Debuttanti, Giovanni Mula su Vandalo  si è messo in mostra chiudendo al primo posto seguito da Giovanni Mattu in sella a Verdadero, terzo gradino per l’altro fratello Cadau, Marco in sella alla giovane Udessa seguito da Luca Mastio su Zarbada.

Nella categoria Juniores dove è doveroso citare tutti i partecipanti da segnalare la piazza d’onore della giovane Anna Cadau in sella al pluripremiato Red Crown che conquista con la sua amazzone ancora un podio, Mario Monni su Scronnosu sale sul secondo gradino del podio seguito dalla medaglia di bronzo Lorenzo Mastio su Tamara Bella e da Carlo Tatti in sella a Oasi Azzurra, quinto posto per Raffaele Cadau su Fortunato Mio.

La Open vede ancora Marco Cadau sul podio questa volta per la medaglia d’oro in sella a Tenor, il padrone di casa Mario Aldo Cadau secondo su Topo e terzo classificato Mariolino Loddo su Orionne seguito dall’amazzone sarda Ilaria Cogotzi su Rashida Prima.

L’evento si è concluso con grandi soddisfazioni da parte degli organizzatori, siamo certi che alcuni di questi binomi saranno presenti ai prossimi appuntamenti del circuito MdL Mipaaft e alla finale più performanti che mai!

 

Photo Credit Patrizia Giranu

Posted by Romina R. Ufficio Stampa Fitetrec-Ante