Campionati Italiani di Monta da Lavoro, medaglie e premi MiPAAFT

Domenica, 29 Settembre 2019 22:02

Narni 28 Settembre, l' Inno d'Italia fa battere il cuore a tutti i 160 binomi che sono scesi in campo nella quattro giorni dedicata alla Monta da Lavoro

E' stata una scalata al medagliere, ci hanno creduto fino in fondo tutti i centosessanta iscritti di poter indossare la medaglia di oro al collo o rientrare a casa con l'importante montepremi messo a disposizione per le categorie MiPAAFT riservate ai cavalli italiani.
Alla fine hanno trionfato lo sport ed i sani principi che l'equitazione trasmette da generazioni, rispetto, senso di responsabilità, impegno, amicizia e un sano orgoglio. Ritrovarsi dopo un lungo anno con la fatica delle gare dei vari Campionati Regionali tutti insieme nell'arena del C.I. Il Regno Verde è certamente appagante, ma lo è ancor di più vedere i propri sforzi e l'impegno del proprio cavallo ripagati da una buona gara che sia da podio o no.

Questa edizione ha visto volti noti della MdL e giovani leve partecipare sempre più numerosi, grazie anche all'impegno della Federazione Italiana Turismo Equestre e Trec - Ante ma in particolar modo della devozione che ha riservato alla disciplina il Responsabile nonché Consigliere Nazionale Ernesto Fontetrosciani che si è detto soddisfatto della manifestazione e della disponibilità del centro ospitante e di tutto il suo staff.
Come da copione si sono riconfermate ai vertici della classifica le squadre che già si erano distinte lo scorso anno, vince il Trofeo delle Regioni 2019 di MdL Tradizionale il Lazio con 75 punti, l’argento con sol un punto di differenza va alle pluripremiate Marche, a chiudere sul terzo gradino del podio un’aggueritissima Umbria capitanata da Fabio Fontetrosciani. Seguono con un ottimo punteggio Emilia Romagna, Toscana, Sicilia, Campania, Sardegna e Veneto.


Il Trofeo delle Regioni MdL Addestramento Classico è andato secondo pronostici infatti sono ancora le Marche a salire sul gradino più alto del podio, seguiti dall’ Emilia Romagna di Gianni Gozzi che con i suoi bardigiani si è aggiudicato diverse medaglie, bronzo al Lazio, seguito da Umbria e Campania.

La classifica del Completo Campionato Italiano di Monta da Lavoro Tradizionale (si ottiene sommando i punteggi delle quattro prove della MdL Tradizionale) vede per la Categoria Open gli storici della disciplina confermare i loro successi, Primo Assoluto  il cavaliere professionista Renzo Bersaglia protagonista indiscusso di questo Campionato in sella al suo amatissimo Ombromanto, argento per Luca Corrado su Mister Kreb, chiude con un bronzo Chiara Grillini con il suo Cutter Honey. 

Nella Cat. Amatori è Francesco Sinibaldi in sella al suo AP. Amiro (102 punti) a strappare un meritatissimo primo posto a Tiberio Zingoni su Sisto che si aggiudica un meritato argento, bronzo al binomio formato dal cavaliere Marco Vanni su Sisco che chiude con un punteggio di 92,5.

Oro nella Cat. Avviamento Juniores, riservata ai giovani campioni, Matteo Sanguinetti su Mr Dudley, seguono in seconda e terza posizione Nicole Montagnini su Donna Lippe ed Emma Copelli sulla bardigiana Istrice-Ice.

Passiamo ora alla classifica della Categoria Avviamento Seniores, primo gradino del podio per Ylenia Penazzi su Santana, argento al collo per Tommaso Vandini in sella a Galusé, terza classificata Rebecca Raggi con Mediterraneo delle Schiave.

Nella Cat.Cavalli Debuttanti è Rebecca Benassi ad emergere con M.Dafneo di Castel Porziano, argento a Michele Guidi su M.Doge del Talozzo, terzo gradino del podio per questa cetegoria per Marta Pieracci su Impero Vesca.

Passiamo ora alla Cat.Giovanissimi è Emma Salciccia su Rebecca ad emergere, seguita da Elisa Cenogastri con la Sella Italiana Dafne di San Patrignano e da Luca Aiudi su Ike;

per la Cat. Juniores con 69 punti si qualifica in testa Stefano della Corte su Laika, seconda Susy Calafiore con Grampasso, bronzo a Riccardo Trufelli su Leo Chic Ja.


Per quanto riguarda il Medagliere delle singole prove previste dalla Monta da Lavoro Tradizionale ecco i vincitori:

Ripresa Addestramento 1° ClassificatoCatOpen: Renzo Bersaglia su Ombromanto - Cat. Avv.Juniores: Veronica Ambrogiani su FB Play Boy;          Cat. Avv. Seniores: Elena Gardini su Neihaus; Cat. Cavalli Debuttanti: Marta Pieracci su Impero di Vesca; Cat. Giovanissimi: Ginevra Solazzo su Dakar;       Cat. Juniores: dalla Sicilia Susy Calafiore su Granpasso; Cat.Amatori: Francesco Sinibaldi su AP. Amiro;

Ripresa Attitudine 1° Classificato – Cat. Open: Renzo Bersaglia su Ombromanto -
Cat. Avv.Juniores: Matteo Sanguinetti su MR Dudley; Cat. Avv.Seniores: Tommaso Vandini su Galusé; Cat. Cavalli Debuttanti: Rebecca Benassi in sella a M.Dafneo di Castel Porziano; Cat. Giovanissimi: Elisa Cenogastri sull’italianissima Dafne di San Patrignano; Cat. Juniores: Zeno Pagliettini su Istrice–Ice; Cat.Amatori: Francesco Sinibaldi su AP. Amiro;

Ripresa Gimkana 1° Classificato – Cat. Open: Luca Corrado su Mister Kreb; Cat. Avv.Juniores: Matteo Sanguinetti su MR Dudley; Cat. Avv.Seniores: Ylenia Penazzi su Santana; Cat. Giovanissimi: Clara Santomauro su Sim Chic; Cat. Juniores: Zeno Pagliettini su Ispanico ; Cat.Amatori: Sara Quatrini su Incesta;.

Ripresa Sbrancamento 1° Classificato - Cat. Open: Luca Corrado su Mister Kreb; Cat. Avv.Juniores: Sofia Bontempo su Gina; Cat. Avv.Seniores: Ylenia Penazzi su Santana; Cat. Cavalli Debuttanti: Canio Santomauro su Violino; Cat. Giovanissimi: dalla Sicilia Alessandra Piazza su Mogly Al Shaquab ; Cat. Juniores: carlo Tatti su Calogero; Cat.Amatori: Tiberio Zingoni su Sisto.

Premiati dal Delegato Tecnico MiPAAFT Dr.ssa Sibille Molle i migliori cavalli italiani, iscritti nei diversi libri genealogici di razza, che si sono distinti in quest’ultima tappa del Campionato di MdL Tradizionale a loro riservata:
Cat. Cavalli Debuttanti – Oro: Rebecca Benassi Rebecca su M. DAFNEO DI CASTEL PORZIANO; Argento: Michele Guidi su M.DOGE del TALOZZO; Bronzo: JIMENEZ ROMERO DAVID su M. CHARLI DI POGGIOVALLE.
Cat. Juniores – Oro: Stefano della Corte su LAIKA (tolfetana); Argento: Anna Cadau su RED CROWN; Bronzo: Zeno Pagliettini su ISTRICE - ICE (Libro genealogico del cavallo Bardigiano PC5414).
Cat. Amatori – Oro: Tiberio Zingoni su SISTO; Argento: Roberto Pettorali su M. TERROSO DELLE SELVACCE (Maremmano); Bronzo: Francesca pecorari su FIORE (Sanfratellano).
Cat.Open – Oro: David Romero Jimenez su M. RAGNO DEL BELEGAIO; Argento: Veronica Sensi su NAVART; Bronzo: Loris Matticoli su VIOLINO.

Ancora una classifica di Completo speciale quella riservata all'assegnazione del Premio ANAM riservato ai cavalli iscritti nel Registro del Cavallo Maremmano:

Categoria Amatori - Roberto Pettorali su M. TERROSO DELLE SELVACCE 1°; Tommaso Ighi su M. ZIPPO 2°; Giulia Saccani  su M. ZAIRO DEL FORTETO 3°; Massimiliano Stagi su M. BUCEFALO 4°

Categoria Cavalli debuttanti - Rebecca Benassi su M. DAFNEO DI CASTEL PORZIANO 1°; Michele Guidi  su M. DOGE DEL TALOZZO 2°; David Romero Jimenez su M.CHARLI DI POGGIOVALLE 3°

Categoria Juniores - Linda Carnevali su M. SATUR DI CORTEVECCHIA 1°

Categoria Open - David Romero Jimenez su M. RAGNO DEL BELEGAIO 1° ; Alessandro Ceccherini  su M. ALEXANDROS DEI SETTE MERLI 2°; Paolo Sensi su M. ULTIMO BAIO 3°  

Gli allenamenti non si fermano per la Nazionale Azzurra di Ernesto Fontetrosciani alle prese durante il prossimo week end con l’European Cup Championship di Monta da Lavoro, tappa organizzata dalla Fitetrec-Ante ospitata negli impianti del CI Regno Verde di Narni. Ricordiamo i nominativi dei binomi che sono stati selezionati:

  • Chiara Grillini con Cutter Hone Taris;
  • Loris Matticoli con Violino;
  • Filippo Gozzi con Coral Roug;
  • Luca Corrado con Mr Kreeb;
  • Renzo Bersaglia con Ombromanto;
  • Paolo Sensi con M.Ultimo Baio;
  • Susy Calafiore con Grampasso;
  • Agnese Palombi con Ilenia;
  • Francesca Pecorari con Fiore;
  • Stefano Della Corte con Laika;
  • Mario De Carolis con Histerico;
  • Veronica Sensi con Navart;
  • Tonino Dibella con Zirconex;
  • Chiara Mattioli con Espumador FP;
  • Riccardo Trufelli con Leo Chic Jac

Le classifiche complete sono disponili nella sezione “allegati” , ricordiamo a tutti che visto il successo ottenuto dalle dirette trasmesse dai campi gara l’esperienza verrà ripetuta durante l’Europeo in programma dal 3 al 6 Ottobre.

I complimenti sono pervenuti da parte del Presidente Alessandro Silvestri, presente alle premiazione finali, oltre che dai delegati tecnici di MiPAAFT (Ministero delle politiche Agricole Alimentari, Forestali e del Turismo).

Posted by romina R. Ufficio Stampa Fitetrec-Ante