Stampa questa pagina

Mountain Trail al CI La Badia, tutti i vincitori del Futurity e dello Special Event

Sabato, 26 Ottobre 2019 21:32

Cantiano, Sabato 26 ottobre 2019 - Sono terminate nel tardo pomeriggio di oggi le gare che hanno decretato i vincitori del Futurity e dello Special Event di Mountain Trail, domani saliranno sul podio il Campione Italiano 2019 di disciplina e la Regione dell'anno.

Week end ricco quello in corso nel centro ippico marchigiano de La Badia, diversi i binomi che sono scesi in campo per contendersi i primi titoli del ricco programma dedicato ad una delle discipline più giovani in seno alla Fitetrec-Ante, il Mountain Trail. Fanno sul serio responsabili e tecnici di disciplina, quest' anno per la prima volta alle finali del Campionato Italiano di MT hanno partecipato diverse regioni tra cui il Molise, al suo primo ingresso, inoltre Abruzzo, Basilicata, Emilia Romagna, Lazio, Lombardia, Marche, Piemonte, Veneto eTrentino.

In attesa di conoscere domani quale sarà tra queste la reginetta del 2019, conosciamo i vincitori di oggi del Futurity, una prova dedicata ai cavalli di tre e quattro anni  che si svolge solo in modalità "hand" (cavallo condotto a mano) e “riding”, ovvero in sella, unicamente nelle categorie Non Pro e Open: 

nella cat.Open in Hand si distingue il concorrente della regione MarcheLoris Albertini con il suo  puledro di 8 mesi Arom M, si aggiudica la cat. Open Riding il piemontese Andrea Iacchini in sella alla 3 anni saura Stick of Justice. La Non Pro Riding vede primeggiare il Molise con il binomio formato dalla giovane baia MF ENTER WHIZ CISKA montata da Simone D Aloiso.

Buona la partecipazione dei binomi nello Special Event, ben 39 provenienti da tutta Italia, nelle categorie in "hand" si sono distinti nella Open Franco Alberto Di Bello Tolla su Harya e Rossella Golluscio ambedue della regione Basilicata, vincitrice della Non Pro.

Primo assoluto con uno score di 89 nella categoria Open Riding dal Molise Giuseppe Berardone in sella a MV MOLLY STYLISHOAK, vince la Non Pro Riding il binomio giunto dal Piemonte formato da Aurora Bartoluzzi in sella a Royal Stick. 

Ricordiamo che tutte le gare sono riprese dallo studio Bonaga e trasmesse in diretta sul canale YOU TUBE dedicato.

Leggi anche Articolo Precedente

Nella foto di apertura il vincitore della categoria Non Pro iin Hand Loris Albertini con il puledro Aron 

 

Photo Credit Andrea Bonaga

Posted by Romina R. Ufficio Stampa Fitetrec-Ante

 

 

 

Galleria immagini