Arriva dal Molise il primo calendario di Turismo Equestre dell'anno

Sabato, 04 Gennaio 2020 12:16

Turismo Equestre Fitetrec-Ante, dal Molise il primo calendario del 2020: 9 offerte tematiche per nove entusiasmanti itinerari diversi da affrontare in sella, dal Lago di Occhito al Pellegrinaggio di Padre Pio

Il 2019 per gli appassionati delle discipline equestri della Fitetrec-Ante è stato un anno ricco di emozioni e di avvenimenti ma stando a quanto c’è in programma, anche l’anno appena iniziato non dovrebbe essere da meno visto i tantissimi appuntamenti ludico-sportivi in programma.

Più di venti le date pubblicate nel calendario di Turismo Equestre dell’Occhito Riding Holidays, il primo ad essere stato pubblicato quasi a voler inaugurare il nuovo anno che si prospetta tra i più ricchi di raduni, viaggi a cavallo ed eventi sportivi degli ultimi tempi per la nostra Federazione. Il Comitato Regionale Molise ed il centro federale saranno protagonisti di una rassegna dedicata al Turismo Equestre e riservata a tutti coloro che vogliono vivere un’esperienza “naturale” in sella a cavalli affidabili in un territorio ricco di fascino, tradizioni e natura. Ci sono viaggi a cavallo per tutti i gusti e per ogni grado di preparazione ad attendere le amazzoni ed i cavalieri che potranno scegliere l’escursione per grado di difficoltà, durata ma anche per tematica e periodo dell’anno.

Oggi quando si parla di Turismo Equestre non dobbiamo più pensare al “viaggio a cavallo” concepito solo come un momento di evasione dalla routine quotidiana o di improvvisate galoppate in compagnia di amici, ma come una vera e propria “all-around Experience” da sperimentare ovunque purché unica, irripetibile e diversa, preferibilmente mai vissuta prima.

Il nuovo Trend del Turismo Esperienziale possibilmente in chiave Slow ben si sposa con le nuove esigenze del “viaggiatore a cavallo” che desidera ampliare le proprie conoscenze senza trascurare la sua voglia di entrare in contatto con la cultura, gli usi e costumi locali per immergersi nella vita degli abitanti dei luoghi visitati. Non basta quindi “guidare” gli appassionati di Turismo Equestre del terzo Millennio lungo un percorso più o meno facile alla scoperta di angoli paradisiaci e incontaminati, oggi l’equiturista vuole portarsi a casa un ricordo memorabile, un’esperienza unica e irripetibile vissuta in sella ad un prezioso e insostituibile compagno che sia cavallo, asino o mulo.

Oggi non conta più la destinazione quanto ciò che rimane del viaggio, e più chi organizza riesce a cogliere le esigenze del turista-cliente più facilmente potrà offrire un pacchetto personalizzato cucito a misura. Un’operazione quasi di alta sartoria, ove non si possono e non si devono tralasciare i particolari per potersi elevare di fronte alla massa di concorrenti che invadono tutto il Bel Paese specie nel periodo estivo e che offrono escursioni “spacca prezzi” senza badare alla sicurezza di amazzoni e cavalieri ed al benessere degli animali che spesso non sono propriamente “idonei” all’attività che sono chiamati a svolgere.

L’operatore di Turismo Equestre che riesce ad offrire un servizio di qualità e che saprà trasmettere l’autenticità del territorio e le tradizioni storico-culturali-eno gastronomiche e artigianali con semplicità e naturalezza, riuscirà a differenziare e destagionalizzare la sua offerta turistica valorizzando l’intero settore ed in particolar modo l’antico silente legame che lega l’essere umano al cavallo.

La Federazione Italiana Turismo Equestre e Trec-Ante da anni opera su tutto il territorio italiano avvalendosi di una rete capillare di centri e tecnici specializzati nel settore, per la promozione e la diffusione della pratica del Turismo Equestre. Periodicamente vengono organizzate giornate formative e informative che hanno l’obiettivo comune di alzare il livello di professionalità degli operatori che già operano nel settore e di formare nuovi tecnici in grado di soddisfare le nuove richieste del mercato turistico nazionale ed internazionale con servizi e offerte sempre più qualitativi nel pieno rispetto di animali e ambiente.

A breve nella Home Page del portale federale verranno pubblicati i “Calendari di Turismo Equestre” suddivisi per Regione, all’interno di ognuno un ampio ventaglio di escursioni e di viaggi di qualità firmati Fitetrec-Ante.

Nella sezione allegati è consultabile il Calendario 2020 Occhito Riding Holidays e tre eventi in programma nel mese di Gennaio pervenuti da Lazio e Umbria, per ricevere maggiori sulle attività federali contattare:

Segreteria Nazionale Fitetrec-Ante

Tel.: 06.3272-3270 - e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Posted by Romina R. Ufficio Stampa Fitetrec-Ante