Raduno in Rosa, in Veneto si viaggia a passo lento all'insegna della solidarietà

Martedì, 27 Ottobre 2020 23:55

Una call alle amazzoni del Veneto per riunirsi nell'emozionante Raduno in Rosa 2020, ed ecco che nasce un evento non solo sportivo ma anche solidale che ha coinvolto il Comitato Fitetrec-ANTE Veneto e il Circolo Ippico Ai Gradoni di Castelnuovo di Teolo.

Domenica 18 ottobre più di 50 amazzoni e altrettanti cavalli si sono ritrovati in provincia di Padova per festeggiare l'autunno, stagione ideale per emozionanti passeggiate lungo i verdi sentieri che attraversano i boschi e si affacciano sui Colli Euganei. E' il periodo del foliage, le temperature sono miti e tutto intorno a chi passeggia beatamente con il proprio cavallo, un tripudio di colori che riscaldano i cuori e abbagliano gli occhi.

Questo Raduno in Rosa non è stato solo un tributo al Turismo Equestre ma un momento di solidarietà tra donne consapevoli che la lotta contro alcune forme tumorali, in particolare quello al seno, passa anche dall'informazione e dalla prevenzione. Una giornata, passata tra convivialità e solidarietà, che ha permesso di donare parte del ricavato dellla manifestazione, all' Associazione Nazionale Donne Operate al Seno della sezione "Ovest Vicentino" di Montecchio Maggiore. La Presidentessa, signora Isabella Frigo, ha presenziato alla manifestazione per presentare i programmi di sostegno e aiuto alle donne colpite dal tumore e alle loro famiglie svolti dall'Associazione e ha ribadito quanto la prevenzione sia importante nel riconoscere e bloccare uno dei tumori più temuti.

E'stato anche molto apprezzato il gesto del produttore di mangime per cavalli "Quality Feed", presente con il suo stand, la ditta si è offerta di donare l’intero ricavato della giornata in beneficienza.

Il Comitato Regionale ha omaggiato le amazzoni con un gilet firmato Fitetrec-ANTE con stampato il logo A.N.D.OS., le vediamo nel book fotografico realizzato per loro, felici di indossarlo durante l'escursione. Presenti e soddisfatti il Presidente Regionale Carlo Franck e il Vicepresidente Pasquale Minutello, i quali hanno sostenuto questa iniziativa sin dal nascere, e che si sono complimentati con il Responsabile Regionale del Turismo Equestre Michele Schivo per la organizzazione della giornata. Un ringraziamento speciale ai titolari del Circolo ippico Ai Gradoni Claudia Stefania De Faveri, Massimiliano Allegro e i signori Michele e Tiziana De Faveri per la disponibilità e per il grande impegno profuso in nome di questa nobile causa.

Complimeti a tutte le amazzoni, ai loro meravigliosi cavalli e agli organizzatori, il Turismo Equestre Sostenibile da oggi è anche Solidale!