DL del 13 marzo 2021: aggiornamento per i settori IAA e EpD

Mercoledì, 17 Marzo 2021 11:38

Il nuovo decreto-legge 13 marzo 2021, n. 30 e il dpcm 2 marzo 2021 hanno disposto l’applicazione di misure restrittive per il contenimento del contagio da COVID-19 in tutta Italia. Le regole in ambito sportivo federale restano invariate, per i settori IAA ed EPD riportiamo le seguenti precisazioni:

Epd

  • Gli atleti in possesso della patente Epd possono continuare a frequentare le sessioni di allenamento solo se in possesso del certificato medico agonistico. In sintesi solo gli atleti Epd che si allenano al fine di prepararsi per la partecipazione alle competizioni di livello agonistico e riconosciute di preminente interesse nazionale possono continuare i propri allenamenti;
  • Il possesso di un certificato medico per l’attività sportiva non a fini agonistici non può considerarsi valido al fine del proseguimento dell’attività sportiva qualora la propria regione si trovi in "zona rossa"

IAA

Le Attività Assistite con Animali sono normate da un’accordo Stato Regioni. È pertanto responsabilità di ogni centro riconosciuto dalla Federazione a svolgere tali attività, fossero anche queste a carattere Sanitario, interfacciassi con la propria regione di appartenenza al fine di sapere se e come è possibile continuare l'attività nel centro. 
Ricordiamo inoltre che per essere riconosciuti a livello regionale come ente promotore di attività in ambito IAA bisogna essere iscritti al registro Digital Pet.

Per ulteriori chiarimenti in merito contattare:

Dipartimento IAA-EpD: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Responsabile Nazionale Settore EpD: Dott.ssa Carlotta Tesi  - Tel. +39 333 4275716

Responsabile Nazionale Settore IAA: Dott.ssa Claudia Marzi - Tel. +39 329 3480411

 

Posted by Romina R. Ufficio Stampa Fitetrec-Ante