INVITO PUBBLICO A MANIFESTARE INTERESSE PER LE POSIZIONI NEGLI ORGANI DI GIUSTIZIA SPORTIVA E NELLA PROCURA FEDERALE

Lunedì, 07 Giugno 2021 08:51

Con Deliberazione n. 45 del 14 febbraio 2017 la Giunta Nazionale del C.O.N.I. ha approvato ai fini sportivi il Regolamento di Giustizia della Federazione Italiana Turismo Equestre e Tecniche di Ricognizione Equestre Competitiva - ANTE (in seguito, anche FITETREC-ANTE o Federazione), ai sensi dell’art. 7 comma 5 lettera l) dello Statuto del C.O.N.I..

Vista la necessità di dover procedere, per il quadriennio olimpico 2021/2024, al rinnovo di tutte le posizioni previste per gli Organi di Giustizia Federali e per l’Ufficio del Procuratore federale, la Federazione Italiana Turismo Equestre e Tecniche di Ricognizione Equestre Competitiva – Ante (FITETREC-ANTE) intende selezionare candidati alla nomina dei componenti di detti organi come sotto specificato, da scegliersi anche tra quanti avranno inviato tempestivamente manifestazione di interesse ai sensi del presente invito, previa valutazione di idoneità da parte della Commissione Federale di Garanzia.

Sono invitati a manifestare il proprio interesse coloro che, in possesso dei requisiti previsti dalle disposizioni dello Statuto e del Regolamento di Giustizia della Federazione, intendono presentare la propria candidatura nell’ambito dei seguenti Organi di giustizia endofederale e dell’Ufficio del Procuratore Federale:

ORGANI GIUDICANTI DI PRIMO E SECONDO GRADO

  1. Giudice sportivo nazionale – art. 45 dello Statuto e artt. 27, 28 e 29 del Regolamento di Giustizia FITETREC ANTE

Il Giudice sportivo nazionale si compone di due componenti, di cui un componente effettivo e uno supplente.

Possono essere dichiarati idonei alla nomina quale Giudice sportivo nazionale coloro che, in possesso di specifica competenza nell’ambito dell’ordinamento sportivo, siano inclusi in una delle seguenti categorie:

a) professori e ricercatori universitari di ruolo, anche a riposo, in materie giuridiche;

b) magistrati, anche a riposo, delle giurisdizioni ordinaria, amministrativa, contabile o militare;

c) avvocati dello Stato, anche a riposo;

d) notai;

e) avvocati iscritti negli albi dei relativi consigli dell’ordine;

f) iscritti all’albo dei dottori commercialisti e degli esperti contabili;

g) ufficiali delle Forze dell’ordine, anche a riposo.

La durata dell’incarico è di quattro anni e non può essere rinnovato per più di due volte ai sensi dell’art. 29 del Regolamento di Giustizia FITETREC ANTE.

  1. Tribunale federale, Corte Federale d’Appello anche in funzione di Corte Sportiva d’Appello – artt. 47, 48 e 49 dello Statuto, nonché art. 30 e 39 Regolamento di Giustizia FITETREC ANTE

Il Tribunale federale e la Corte federale di appello, anche in funzione di Corte sportiva di appello, si compongono ciascun organo di sei componenti.

Possono essere dichiarati idonei alla nomina quali componenti del Tribunale federale e della Corte federale di appello, anche in funzione di Corte sportiva di appello, coloro che, in possesso di specifica competenza nell’ambito dell’ordinamento sportivo, siano inclusi in una delle seguenti categorie:

a) professori e ricercatori universitari di ruolo, anche a riposo, in materie giuridiche;

b) magistrati, anche a riposo, delle giurisdizioni ordinaria, amministrativa, contabile o militare;

c) avvocati dello Stato, anche a riposo;

d) notai;

e) avvocati iscritti da almeno cinque anni negli albi dei relativi consigli dell’ordine.

La durata dell’incarico è di quattro anni e non può essere rinnovato per più di due volte ai sensi dell’art. 49 del Regolamento di Giustizia FITETREC-ANTE.

UFFICIO DEL PROCURATORE FEDERALE – artt. 36 ter e 36 quater dello Statuto, nonché artt. 53, 54 e 55 del Regolamento di Giustizia FITETREC-ANTE

L’Ufficio del Procuratore federale si compone di un Procuratore federale e di un Sostituto Procuratore.

2. Procuratore Federale

Possono essere dichiarati idonei alla nomina quale Procuratore Federale coloro che, in possesso di specifica competenza nell’ambito dell’ordinamento sportivo, siano inclusi in una delle seguenti categorie:

a) professori e ricercatori universitari di ruolo, anche a riposo, in materie giuridiche;

b) magistrati, anche a riposo, delle giurisdizioni ordinaria, amministrativa, contabile o militare;

c) avvocati dello Stato, anche a riposo;

d) notai;

e) avvocati iscritti da almeno cinque anni negli albi dei relativi consigli dell’ordine:

f) alti ufficiali delle Forze dell’ordine;

g) dirigenti generali della Pubblica Amministrazione

Il Procuratore federale dura in carica per un mandato di quattro anni e non può essere rinnovato per più di due volte ai sensi dell’art. 53 del Regolamento di Giustizia FITETREC ANTE.

 

  1. Sostituto Procuratore Federale

Possono essere dichiarati idonei alla nomina quale Sostituto Procuratore Federale coloro che, in possesso di specifica competenza nell’ambito dell’ordinamento sportivo, siano inclusi in una delle seguenti categorie:

a) professori e ricercatori universitari di ruolo, anche a riposo, in materie giuridiche;

b) magistrati, anche a riposo, delle giurisdizioni ordinaria, amministrativa, contabile o militare;

c) avvocati dello Stato, anche a riposo;

d) notai;

e) avvocati iscritti da almeno cinque anni negli albi dei relativi consigli dell’ordine;

f) iscritti all’albo dei dottori commercialisti e degli esperti contabili;

g) alti ufficiali delle Forze dell’ordine, anche a riposo;

h) laureati in materie giuridiche che abbiano maturato almeno due anni di esperienza nell’ordinamento sportivo.

Il Sostituto Procuratore federale dura in carica per un mandato di quattro anni.

I requisiti previsti nel presente invito a manifestare interesse costituiscono una mera riproduzione di quelli previsti dalle disposizioni applicabili, in particolare, dallo Statuto Federale, dal Regolamento di Giustizia Federale e dal Codice della Giustizia Sportiva del CONI che costituiscono in ogni caso normativa di riferimento.  

MODALITA’ DI PRESENTAZIONE DELLE MANIFESTAZIONI DI INTERESSE

Le manifestazioni di interesse dovranno essere trasmesse (unitamente agli allegati) a mezzo PEC all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. entro e non oltre la data del 15 luglio 2021 ore 16:00. Le manifestazioni di interesse o gli allegati previsti che dovessero pervenire oltre detto termine determineranno l’esclusione della manifestazione dalla procedura di valutazione di idoneità da parte della Commissione federale di garanzia.

Le domande di partecipazione devono essere corredate, a pena di esclusione:

a) dall’espressa dichiarazione della posizione oggetto di interesse del candidato;

b) dal curriculum vitae del candidato attestante i requisiti specificamente richiesti per la posizione, debitamente sottoscritto mediante autocertificazione e dichiarazione sostitutiva di atto notorio, ai sensi del D.P.R. n. 445/2000, tenuto conto delle sanzioni previste dal codice penale e dalle leggi speciali vigenti in materia, in caso di dichiarazioni mendaci;

c) dall’indicazione del possesso dei titoli conseguiti, degli incarichi ricoperti e di ogni altra attività scientifica o didattica comprovanti la specifica competenza in materia di ordinamento sportivo.

La Federazione si riserva di procedere a idonei controlli sulla veridicità delle dichiarazioni sostitutive rese.

I nominati dovranno sottoscrivere, all’atto di accettazione dell’incarico, le dichiarazioni di cui all’art. 3, commi 3 e 5, del Codice della Giustizia Sportiva.

La selezione non costituisce procedura comparativa e si svolge ai sensi e per gli effetti dello Statuto, del Regolamento di Giustizia della Federazione Italiana Turismo Equestre TREC ANTE e del Codice della Giustizia Sportiva del CONI.

Lo Statuto Federale è consultabile al link

https://www.fitetrec-ante.it/media/k2/attachments/Statuto_FITETREC-ANTE_approvato_con_Delibera_GN_CONI_n._205_del_16.5.2019_1.pdf

Il Regolamento di Giustizia Federale è consultabile al link https://www.fitetrec-ante.it/media/k2/attachments/reg._di_giustizia_fite_trec_-_ante_1.pdf

Il Codice della Giustizia Sportiva CONI è consultabile al link https://www.coni.it/images/Procura_Generale_dello_Sport/Codice-Giustizia-Sportiva_nov2015-def.pdf

Il presente invito a manifestare interesse è pubblicato in data 7 giugno 2021 sul sito federale e resterà affisso fino al 15 luglio 2021.