Stampa questa pagina

Monta da Lavoro, Special Event e Tappa MiPAAF ben riusciti

Martedì, 08 Giugno 2021 12:27

Fine settimana intenso quindi per la Monta da Lavoro Tradizionale, per l’Addestramento Classico e per la Specialità Gimkana che ha visto giungere nello splendido centro ippico ai piedi della medievale Montefalco, tra vigneti e oliveti, il gota dei cavalieri delle tre discipline in Italia.

Il programma ricco e variegato prevedeva l’importante e strategico concorso Nazionale Cavalli Italiani Mipaaf tappa centro Italia ma anche l’interregionale Umbria Toscana di MdL Tradizionale e Addestramento Classico. Il Ministero anche per il 2021 ha confermato a febbraio il montepremi per allevatori e proprietari di cavalli nati ed allevati in Italia iscritti ai Libri genealogici area Sella Mipaaf e il buon numero di soggetti in Campionato sono stati apprezzati dalla Ispettore Ministeriale Dott.ssa Sybille Molle, oltre che dai tanti estimatori di cavalli italiani presenti all’appuntamento folignate.

Molta qualità e attitudini al lavoro – ha confermato la Dott.ssa Sybille Molle in premiazione per i Cavalli Italiani MIPAAF– in diversi soggetti che sono entrati in rettangolo per il dressage e per le prove successive in MdL a Montefalco.

Ottima l’organizzazione curata dal C.O. Mipaaf Asd Horses Le Lame Sporting Club affiliato FITETREC Umbria in collaborazione con i Comitati Regionali Umbria e Toscana FITETREC ANTE seguiti dai responsabili di disciplina Fabio Fontetrosciani e Tiberio Zingoni e con WEI Working Equitation Italy.

Per i premi MIPAAF successo per il maremmano M.Ragno del Belagaio da Azzardo x M.Fiamma del Belagaio All. Mipaaf Carabinieri Forestali Follonica (Prop. Vanessa Rossi) sotto la sella dello spagnolo David Jimenez Romero che vince la cavalli professionisti confermandosi binomio di eccellenza nazionale nella Open. Secondo posto per il Sella Italiano Mr. Kreb , il 2012 da Registro Supplementare Mipaaf con Luca Corrado, cavaliere, proprietario ed allevatore laziale, che aveva vinto le finali nazionali Mipaaf 2020. Terzo posto nella Cavalli Professionisti per un altro soggetto maremmano, M.Ultimo Baio, da Boreale x M.Fedras, 2008 dell’allevamento S.Agri.V.It Srl che con una Prova, la terza, magistrale, di Paolo Sensi sale sul podio di Montefalco.

Nei giovani cavalli in Addestramento Mipaaf si aggiudica il primo premio la femmina 2015 di razza Bardigiana Lecca Lecca, da Cirillo x Emozione con il cavaliere marchigiano Mattia Radi. La seconda posizione nei giovani cavalli è per Jimenez Romero con M.Gastone della Turchina, prodotto dell’omonimo allevamento di Simone Loretta, il 4 anni da M.Vandalo degli Scalchi x M.Ugola di Castelporziano. Terzo posto per un altro 4 anni, M.Enigma di Val Mora, dell’Allevatrice di Follonica Giovanna Vecchioni e montato da Sara Bolioli. Nella MIPAAF cavalli Italiani atleti Juniores ritorna al successo Giovanni Celli con Belsito, l’Anglo Arabo 2008 allevamento Baldicchi seguito dall’umbro Marco Baldoni con il Sella Italiano Argei, da Graf Noir, allevamento Pasquale Trotta (Prop. Adina Belardinelli); e terza Rebecca Benassi con M.Dafneo di Castelporziano, dall’allevamento romano Tenuta di Castelporziano, sette anni da M.Dafneo. Nella Cavalli in Lavoro Cavalieri Amatori si aggiudica il primo posto M.Conte delle Salvacce con Giulio Piombo, il maremmano 8 anni allevamento Rossi Lauro da M.Secolo delle Selvacce x M.Sissi della Trappola. Torna a podio il Campione Europeo Junior in carica Stefano Della Corte con la Tolfetana Laika, la femmina 2011 allevamento Giovanni Battista Tagliani che termina secondo a podio Mipaaf e terzo un altro soggetto di razza autoctona Tolfetano Mister X con Emanuele Baffetti che torna a podio nel 2021 dopo aver vinto proprio a Montefalco nel 2013 il Campionato Nazionale Giovani Cavalli.

Magnifico il colpo d’occhio dei campi gara al Le Lame. Sabato mattina è iniziato in perfetto orario l’evento con due campi in contemporanea di addestramento e con un time table ideale dettato dallo Show Director Fabio Fontetrosciani iniziate le prove di Attitudine. Nel tardo pomeriggio il programma ha servito anche lo Special Event Etrusca Trailer organizzato dal Comitato Umbro in collaborazione con il Centro Ippico Narnese.

Domenica 6 giugno Addestramento Classico, prove di velocità, attitudine e Campionato Regionale Umbria di Specialità Gimkana con la terza tappa del Campionato definito “ il più bello” d’Italia con infine la cerimonia di Premiazione condotta da Nico e Livio Belloni a cui hanno partecipato, nel massimo rispetto del protocollo anticontagio da Covid19 il presidente FITETREC ANTE UMBRIA Roberto Bellini, la Presidente Marche Francesca Catena, il responsabile GW Fabio Fabri e i Ss. Giudici Nazionali Oana Muntean e Maurizio Stendardi.

Nel concorso di Monta da Lavoro Tradizionale tantissimi i binomi iscritti. Un vero e proprio interregionale di preludio ai Campionati Italiani che da programma, prima del commissariamento della Federazione, si sarebbero dovuti svolgere proprio a Montefalco nella seconda settimana di settembre in coincidenza con le finali Mipaaf.

Cavalieri provenienti da tutta Italia. Spettacolo e soprattutto molta crescita nelle esecuzioni delle tre prove a calendario di specialità per il Completo. In Avviamento Start, non solo applausi ed emozioni, ma anche stupore per la bravura di allievi, seppur giovanissimi, molto molto bravi. Il lavoro del dipartimento MdL ha davvero prodotto ottimi risultati! Gratitudine agli istruttori. La MdL ha delle basi solidamente consistenti.

Per le classifiche nella start, il progetto voluto fortemente proprio dall’umbro Fontetrosciani come categoria d’Invito alla disciplina vince il Completo di Monta da lavoro Tradizionale con l’appaloosa Indio Michele Mancinelli seguito dal livornese Ercole Nucci con Urenio di Zamaglia e dal talento perugino Lorenzo Schippa su Quebec.

Le avviamento hanno visto il podio juniores con Carolina Frittelli sempre prima in tutte le 3 prove su Molly, secondo Simone Biondi con il grigio Balling Gray e terza l’amazzone Giomici Castle Horses Alma Mencarelli con Ercole.

La categoria senior premia l’umbro di Valfabbrica del Giomici Castle Horses Andrea Mammoli con il Pre Ollero III che bissa il successo di Città di Castello nella prima tappa. Secondo a podio Benjamin con la toscana Giulia Giusti, strepitosa in velocità e terza Agnese Rettori, amazzone anch’essa toscana sullo splendido Vidoc Sauro da Vidoc III.

La debuttanti vede il ritorno a podio del tecnico federale fanese Mattia Radi con la femmina bardigiana Lecca Lecca che inizia bene vincendo la categoria in Dressage e secondo in attitudine. Il secondo in classifica giovani cavalli è Ovest, il sella Italiano con Francesco Zanzotto Mirone del Centro Equestre Equitare di Pistoia e medaglia di Bronzo ai Campionati Italiani 2020 e terzo a podio giovani cavalli lo spagnolo Jimenez Romero su M.Gastone della Turchina.

Nella Giovani agonisti il podio è la fotocopia della premiazione Mipaaf juniores. Tre cavalli dell’Area Sella Italiani con Giovanni Celli e Belsito, Marco Baldoni con Argei e Rebecca Benassi con M.Dafneo di Castelporziano per far ben sperare in un futuro con concorrenti agonisti e cavalli italiani.

La Amatori si conferma di gran lunga la categoria più combattuta e sentita nel panorama nazionale. Ventuno iscritti solo in amatori sono numeri importanti e per vincere il pluricampione italiano Giulio Piombo ha dovuto mettere in “campo” tutta la sua esperienza. Prima prova vinta da Jasmin Leonardi con il Pre EscuderoFP. Migliore ripresa di dressage per la ternana che ha poi caracollato in velocità. Gimkana amatori vinta dall’inossidabile Emanuele Baffetti con il tolfetano Mister X. Il Club Le Lame piace al cavaliere della Tuscia viterbese e chissà come andrà se i campionati verranno fatti a Montefalco! Baffetti termina il Completo MdL in quarta posizione. Prova attitudinale vinta da Giulio Piombo e M. Conte delle Selvacce, il maremmano con il quale aveva già vinto alla fattoria Caldese ad Aprile e con due quinti posti porta in scuderia JP Team il trofeo del primo classificato Amatori e Mipaaf con 56 punti seguito da un costante e sempre performante Stefano Della Corte con Laika secondo in attitudine e gimkana. Per il campione junior continentale il podio è oramai una abitudine! Terzo della cat. amatori infine un altro “costante” delle prime posizioni: terza piazza per M.Doge del Talozzo e per il Tecnico del Club Ippico La Bisciucola Michele Guidi per la gioia della Presidente FITETREC-ANTE MARCHE Dott.ssa Francesca Catena che ha sempre sostenuto i “suoi” ragazzi.

La Open premia la costanza e l’abnegazione del 2 volte campione italiano e vicecampione in carica Renzo Bersaglia che con il suo Ombromanto vince attitudine e addestramento e gestisce con un buon quinto posto il ritorno di Luca Corrado. Primo Bersaglia e secondo Corrado con il sella Italiano Mr Kreb in Open in un podio di bravura e carattere, di classe e sportività. Terzo un altro “costante” come Paolo Sensi che con M.Ultimo Baio si riscatta da un campionato Italiano 2020 non alla sua altezza tornando a podio ad un solo punto da Corrado. La vittoria di Bersaglia con l’indigeno Ombromanto apre poi il podio Mipaaf a Jimenez Romero con M.Ragno del Belagaio in virtù dei due secondi posti in dressage e attitudine proprio dietro a Bersaglia.

Con 135 partenti, 4 campi in contemporanea, due campi prova, ed un pool giudici ottimali l’evento all’Horses Le Lame Sporting Club ha riscosso moltissimi consensi, e soddisfazione è stata espressa dal titolare del Circolo Ippico Giovanni Zampolini per la bellezza delle riprese, per la classe dei binomi e per il rodato meccanismo organizzativo del Team WEI che ha collaborato per la riuscita di questo appuntamento attesissimo e MIPAAF. Particolare premura poi ed attenzione massima nel rispetto del protocollo sanitario Covid-19 da parte del responsabile designato che hanno permesso un concorso in tutta sicurezza ed il primo “a porte aperte” per presenza di pubblico. Menzione in conclusione alla perfetta segreteria di gara tenuta da Olivia Bizzarri e supervisionata dalla Ispettrice Mipaaf Dott.ssa Molle, una ottimizzazione di risorse che da sempre è garanzia di eccellenza nelle gare di MdL.

Classifiche al link: http://www.umbria.fitetrec-ante.it/monta-da-lavoro/tradizionale/classifiche.html

Nico Belloni

Galleria immagini