Contributi a fondo perduto per associazioni e società sportive dilettantistiche

Lunedì, 22 Novembre 2021 14:09

Al fine di assicurare un ulteriore sostegno all’attività sportiva di base, il Dipartimento per lo Sport della Presidenza del Consiglio dei Ministri mette a disposizione delle Associazioni Sportive Dilettantistiche e delle Società Sportive Dilettantistiche dei contributi a fondo perduto da attribuire secondo i criteri e le modalità di seguito elencate.

La copertura dei fondi da assegnare ai beneficiari pari a € 50.000.000,00 (cinquanta milioni//00) a carico del Fondo unico per il sostegno delle associazioni e società sportive dilettantistiche, istituito ai sensi dell'articolo 3 del decreto-legge 28 ottobre 2020, n. 137, convertito, con modificazioni, dalla legge 18 dicembre 2020, n. 176, è tratta dall’articolo 14-bis del Decreto Legge 22 marzo 2021, n. 41 recante “Misure urgenti in materia di sostegno alle imprese e agli operatori economici, di lavoro, salute e servizi territoriali, connesse all'emergenza da COVID-19.” (c.d. “Decreto Sostegni”) convertito, con modificazioni, dalla legge 21 maggio 2021, n. 69.

Tutti gli aggiornamenti relativi alle fasi di valutazione e assegnazione dei contributi e le ulteriori informazioni saranno pubblicate esclusivamente sul sito www.sport.governo.it con valore di notifica a tutti gli effetti.

La presentazione delle istanze avverrà esclusivamente, pena l’esclusione delle istanze medesime, attraverso l’utilizzo di una piattaforma WEB appositamente realizzata dal Dipartimento per lo Sport e raggiungibile all’indirizzo www.sport.governo.it secondo lo svolgimento di due distinte sessioni, rispettivamente a partire dalle ore 16.00 del giorno 22 novembre 2021 e dalle ore 16.00 del 1° dicembre 2021

In allegato il BANDO